ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Al via la 4a edizione del Corso di Alta Formazione in Economia Civile SEC

La quarta edizione del Corso di alta formazione in Economia civile si è aperta la scorsa settimana a Loppiano: sono aperte le iscrizioni ai prossimi moduli

di Silvia Vacca

161027 29 Loppiano Corso AF SEC 01 ridE' il tema 'Impresa ed etica' ad inaugurare il primo dei due percorsi di quest'anno, quello dedicato a Giacinto Dragonetti, che impegnerà i corsisti con un appuntamento al mese fino a febbraio. Protagonisti di questo primo modulo, Luigino Bruni, Helen Alford, Vittorio Pelligra e Michele Dorigatti.

Giacinto Dragonetti è considerato una pietra angolare dell'Economia civile per la sua opera Delle virtù e de’ premj'.

Nel contesto del Regno di Napoli di fine  Settecento, di fatto ancora basato sul sistema 161027 29 Loppiano Corso AF SEC 04 rid sxeconomico feudale per la presenza del latifondo e dei privilegi creati dai diritti di proprietà, Dragonetti sottolinea con una posizione contrastante al main stream che gli è contemporaneo, l'importanza di premiare le virtù per creare ricchezza e quindi sviluppo civile: tema ancora attuale con il quale non a caso Luigino Bruni apre il Corso.

D'altronde - spiega la prof.ssa Helen Alford - nel mondo sempre più complesso in cui viviamo, non ci si può aspettare di ricorrere a regole, norme e procedure per trovare la risposta ad ogni esigenza, è necessario l'appello alle virtù, e in particolare alle virtù civili, anche nella vita di impresa. Strumenti come Blueprint for better business, a cui alcune  organizzazioni, da multinazionali a piccole realtà, si stanno ispirando in tutto il mondo, rappresentano un metodo per esercitare le virtù nella quotidianità delle scelte e a volte dei dilemmi che le imprese si trovano ad affrontare.

161027 29 Loppiano Corso AF SEC 03 ridSe poi si abbandona il limite della visione riduzionista dell'uomo autointeressato e si coglie, a ben guardare, l'incompletezza della teoria dei contratti e la frequente inefficienza degli incentivi che ne derivano, si trovano strumenti innovativi per leggere le dinamiche relazionali che si sviluppano all’interno delle organizzazioni e che ne costituiscono la struttura profonda. E' l'analisi che sviluppa il prof. Vittorio Pelligra, discutendo con i corsisti della relazionalità che contraddistingue ogni persona dentro e fuori l’impresa e illustrando le conseguenze che può avere nel job design e nella creazione di schemi di incentivazione.

Gli stimoli offerti da questo corso, raccontano infine i corsisti, sono stati molti, non ultima 161027 29 Loppiano Corso AF SEC 02 ridla biodiversità dell'aula, composta da dirigenti, cooperatori, insegnanti di scuole superiori, consulenti d'azienda, che hanno scelto di fermarsi a riflettere, in un mondo che corre, per lo sviluppo dei loro progetti o, in alcuni casi, nella fase di cambio generazionale delle loro imprese.

Il Corso di alta formazione prosegue con un sezione intensiva dedicata al tema del Management, dal 17 al 19 novembre, e con alcune novità rispetto alle edizioni precedenti: più testimonianze di imprenditori e manager e di esperienze civili, più spazio alla presentazione degli strumenti che possono aiutare a declinare nelle imprese e nelle organizzazioni i temi proposti.

Il taglio della formazione resta quello distintivo del Corso di alta formazione di SEC, una formazione culturale di ampio respiro, volta a riflettere sulla finalità dell'impresa e a incidere sulla consapevolezza del suo impatto economico globale nella prospettiva dell'Economia civile ovvero, rispetto alla centralità della persona, allo sviluppo di territori vicini e lontani, alla lotta contro le disuguaglianze.

Icona Flickr rid vai alla photogallery

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it