ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Italia - Taranto, 02/04/2011

L'Accademia di Economia Civile di Taranto, scaturita dalla Summer School di Economia Civile dello scorso luglio 2010 ad Ostuni, organizza il 2° incontro del 2011

"Economia e bene comune nell’era dei comuni"

Logo_Taranto_20112 aprile 2011, dalle ore 9.30
Seminario diocesano - Paolo VI
Via Per Martina Franca
74123 Taranto (TA)

Questo 2° incontro del  2011 si svolgerà in una intera giornata, tra attività di gruppo e il dialogo già aperto la scorsa estate con i partecipanti alla Summer School di Ostuni. Protagonisti di questa seconda giornata Luigino Bruni e Alessandra Smerilli. Il percorso continua... e apre le porte ai giovani che vogliono condividere questa esperienza.

Chi volesse partecipare è pregato di darne comunicazione all'indirizzo e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure all'indirizzo del Centro di cultura "G. Lazzati": Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

visita il blog dell'Accademia: http://www.economiaciviletaranto.blogspot.com/

vedi locandina

L'Accademia di Economia Civile di Taranto è promossa dal Centro d Cultura per lo sviluppo "G.Lazzati" dell'Università Cattolica di Milano, sede di Taranto insieme a Economia di Comunione.

La funzione dell’Economia Civile è quella di dare voce a temi come: felicità pubblica, gratuità, reciprocità, sviluppo sostenibile, fraternità, benessere, comunione, futuro più equo e solidale, bene comune, beni relazionali, ecologia umana, ecologia dello sviluppo, fiducia, giustizia, libertà, non profit, sussidiarietà. Per iniziare un progetto insieme c’è oggi bisogno a Taranto di una nuova cultura per una stagione di innovazione economica.

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it