b_320_0_16777215_00_images_2018_sportmeet-0901201900.jpg

Ogni Congresso di Sportmeet porta una “inondazione di vita” culturale sportiva nelle persone che vi partecipano che si riversa nelle città di provenienza, nelle diverse latitudini del mondo. 

Al Congresso di Roma svoltosi in Aprile era stato invitato a partecipare anche Joel Pinho, neo assessore allo Sport del Municipio di Guarantiguetà, città di circa  150.000 abitanti al centro della valle del fiume Paralba, a due ore e mezzo da S.Paolo. Joel è tornato alla sua funzione con una motivazione ed una ispi-razione verso l’inclusione ed il superamento delle barriere che gli ha dato il coraggio di prendere decisioni innovative, andando incontro ai bisogni delle fasce meno ab-bienti. Ci ha confidato che non è stato facile e che scelte coerenti spesso devono andare controcorrente, ma da ex lottatore, abituato a combattere, può mettere a frutto tutta l’esperienza e la grinta maturata in quello sport.
Riportiamo una breve intervista di  Francisco Sebok, referente di Sportmeet in America Latina, durante la Festa per il 30° anniversario della Fazenda de Esperança, che ha la sua comunità principale, dedita la recupero dei ragazzi di strada, alle persone soggette alle più diverse dipendenze, proprio nel territorio di Guarantiguetà.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.